Cooworking PIANO1+3

Faenza (RA), 2018

Il progetto riguarda la riorganizzazione spaziale e funzionale di spazi già ad uso uffici nonché la definizione di un'immagine coordinata per la nascita di un nuovo cooworking di cui fa parte anche il nostro studio. Ai margini della Via Emilia, uno dei principali assi viari che attraversano la città, il cooworking si sviluppa ed occupa un'intera ala dei piani superiori di un immobile in cui al primo sopralluogo gli spazi appaiono 'labirintici' e con impronta fortemente “eighties”, ma gli ambienti potenzialmente luminosissimi e con ampie viste sulle colline circostanti. Vengono ridefinite le priorità degli spazi (distribuzione, uffici, servizi) anche tramite l'utilizzo del colore come “denominatore delle funzioni”. Il progetto di allestimento ed interior design, funzionale alla definizione di un'identità comune, ha previsto il disegno e la messa in produzione di corpi illuminanti ed elementi d'arredo su misura. Alcuni dettagli ad hoc caratterizzano invece l'identità specifica di ciascuna attività facente parte del cooworking.