Casa CL.PC

Cerreto d'esi (AN), 2011

Un appartamento al piano secondo di una casa binata degli anni '70 diventa l'abitazione principale di una giovane coppia. L'ambiente è fortemente connotato dalla sontuosa pavimentazione in lastre di marmo di grande dimensione e da un controsoffitto in legno di colore scuro che concorre ad abbassare il grado di luminosità degli ambienti. Una veranda con finestrature continue a nastro dona invece una luce filtrata e diffusa all'ambiente cucina. Il progetto, di concerto con la volontà dei clienti, non comporta opere edili ma lavora solamente sulle finiture, sull'illuminazione e sugli arredi, anche su misura, per valorizzare secondo un gusto attuale gli spazi esistenti. L'ampio soggiorno acquista carattere moderno e luminosità mediante la verniciatura con colore chiaro del controsoffitto esistente e l'applicazione di faretti esterni a collocazione non uniforme. Il colore bianco delle pareti omogeneizza e valorizza la pavimentazione continua in marmo.